Cassaforte, dall’invenzione ad oggi

Le casseforti fanno parte delle narrazioni di più di un’epoca. Compaiono nei libri, nei film, spesso i personaggi sono tesi a estrarne il contenuto, basti pensare a pellicole come Ocean’s Eleven, dove viene resa epica l’effrazione all’interno di caveau di un casinò.

Ma nel mondo del qui ed ora le casseforti nascono principalmente da un’esigenza: evitare che dei malintenzionati si approprino dei nostri beni preziosi.

La genesi della cassaforte tocca più di un’epoca e disegna un’evoluzione durata secoli.

La cassaforte nel passato remoto

Questo genere di prodotto affonda le radici in un passato antico: già gli egizi, per custodire i tesori dei faraoni, ne facevano uso all’interno delle stanze del tesoro. Procedendo avanti con gli anni anche nell’antica Grecia i beni preziosi erano collocati in stanze fortificate e protette da pesanti porte di bronzo. Proprio come il caveau del film citato in apertura di articolo.

Anche nella Roma Antica si avvertiva già un bisogno di sicurezza: allora le casseforti erano perlopiù contenitori di legno rinforzati con piastre di metallo, una sorta di lontana cugina di quella che oggi si può acquistare presso un rivenditore specializzato.

La cassaforte nel diciannovesimo secolo 

L’affermazione della borghesia nel XIX secolo giocò un ruolo fondamentale per il perfezionamento delle casseforti. Cresceva il denaro in circolo all’interno della società europea e con esso anche il bisogno di metterlo al sicuro. Fu questa la spinta ‘evoluzionistica’ che permise un ulteriore perfezionamento del mezzoforte tant’è che iniziò a svilupparsi un’industria dedicata a immettere in commercio casseforti con un grado di sicurezza sempre più elevato.

La cassaforte a combinazione, narrate in più di un’epoca

La prima cosa a cui un profano può pensare quando gli si dice “cassaforte” è sicuramente il modello più iconico e più narrato nelle opere d’invenzione: la cassaforte a combinazione.

Questo genere di modello ha fatto la propria comparsa per la prima volta negli Stati Uniti pochi anni prima della Guerra Civile anche se, come riportato da diverse fonti, i meccanismi di chiusura basati sull’allineamento di sequenze di lettere e/o numeri fecero la loro comparsa anche in periodi antecedenti.

Nell’ultimo secolo e mezzo tutti gli sforzi produttivi sono stati tesi a garantire serrature sempre più all’avanguardia, in grado di resistere a diversi tipi di sollecitazione.

Conforti, forte di un’esperienza di oltre un secolo, offre casseforti al top in materia di sicurezza e affidabilità!