Il soppalco prefabbricato nelle case prefabbricate

Acquistare una casa è diventato sempre più un miraggio, specialmente per i giovani e per le famiglie monoreddito. Infatti la crisi economica ha messo ancor più in difficoltà il settore immobiliare.
In questo contesto, nonostante la stagnazione edilizia, stiamo assistendo alla crescita di una nuova filosofia costruttiva, che pare abbandonare l’edilizia tradizionale edificata con mattoni e cemento  per privilegiare soluzioni innovative, in grado anche di rispettare l’ambiente.
Questo modello/sistema si basa sulla costruzione di case prefabbricate in cemento armato.
Nonostante la molteplicità dei suoi aspetti positivi il termine “prefabbricato” deve contrastare un ostacolo, ormai entrato nell’immaginario collettivo,  che fa pensare a qualcosa di precario, oppure alla tristezza di capannoni industriali senza alcun senso estetico. Ma in realtà, la qualità dell’edilizia prefabbricata è di gran lunga superiori a quelle delle attuali residenze.

I principali vantaggi
Uno dei principali vantaggi delle case prefabbricate in cemento armato è il pacchetto parete termoisolante, con assenza di sostanze nocive, l’utilizzo di materiali ecosostenibili, di impianti di energia rinnovabile. Inoltre tali sistemi costruttivi possono vantare tecniche costruttive innovative, sia in fase di produzione che di assemblaggio: sono questi i segreti delle case prefabbricate, che consentono di rispettare l’ambiente e di puntare anche sul risparmio energetico.
Inoltre recentemente si stanno sviluppando le cosiddette tecnologie di costruzione “a secco”, che prevedono l’assemblaggio dei materiali su una intelaiatura in calcestruzzo armato, cosa che avviene nella realizzazione del soppalco prefabbricato.
Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che le case prefabbricate in cemento vengono realizzate direttamente sull’area acquistata dal cliente, con la possibilità di personalizzare a proprio piacere l’opera, con le più svariate soluzioni di arredamento e di design su misura.
Il tutto con tempi di realizzazione molto contenuti che vanno dalle 3 alle 5 settimane, perché la maggior parte degli elementi viene già assemblata in fabbrica.
A completare il quadro ci sono i costi contenuti, che rendono questo modello di prefabbricazione una soluzione molto vantaggiosa.