Ricette di baccalà, ecco le migliori per te

Ricette di baccalà, quali sono quelle migliori? Il baccalà (ovvero merluzzo sotto sale) si presta a essere cucinato in tanti modi diversi, tra antipasti, primi o secondi piatti facili, veloci da preparare ma anche gustosi e genuini. Sono moltissime le ricette veloci con il baccalà pensate per valorizzarne il sapore ma, allo stesso tempo, giocare con la creatività per dar forma a una serie di pietanze che lascino a bocca aperta i vostri ospiti.

Nei giorni di festa (in particolare a Natale), quando in tutte le case i piatti di pesce non possono mai mancare, oppure in occasione di un pranzo domenicale in famiglia, di una cena romantica o semplicemente se avete voglia di gustare, durante la pausa dal lavoro, un pranzo veloce ma buono, le ricette con il baccalà sono l’ideale: al contrario di quello che si pensa, sono facili e veloci da preparare.

L’utilizzo di baccalà precotto o già ammollato è sicuramente un elemento che può semplificare e velocizzare il processo: non richiede preparazioni particolarmente elaborate o cotture prolungate e permette di cucinare il baccalà garantendo la massima qualità del piatto a base di merluzzo (da cui deriva il baccalà). In altre parole, anche preparando ricette veloci a base di baccalà, il suo gusto originale non sarà modificato e anzi sarà ampiamente valorizzato.

Un esempio di ricetta prelibata? Ad esempio il baccalà mantecato. Come si prepara? Cuoci la polpa di stoccafisso in acqua salata per dieci minuti dal bollore. Nel frattempo scalda gli olii, in microonde o a bagnomaria, raggiungendo la temperatura del contenuto della busta (60 °C).

Scolare lo stoccafisso, conservando un bicchiere dell’acqua di cottura e comincia a sbattere la polpa con l’attrezzatura in tuo possesso (meglio una planetaria con spatola a “arpa”, ma va bene anche un cutter, una frusta, un frullatore a immersione o anche a mano con mestolo di legno). Continua a sbattere aggiungendo il sale e gli oli a filo poco a poco. Alla fine aggiungi l’acqua messa in precedenza da parte e mescola fino a ottenere una buona consistenza.